Una bandiera tricolore italiana con al centro un’enorme aquila che sovrasta un fascio littorio è apparsa durante l’inno di Mameli alle Olimpiadi di Rio. La strana presenza sugli spalti è stata immortalata dalle telecamere della Rai poco prima della partita di pallanuoto maschile tra il Settebello italiano e l’ostica Croazia, che ha battuto gli azzurri 10-7. Quella strana bandiera, chiaro riferimento a quella della Repubblica di Salò, è stata vista da tutto il mondo, con la regia internazionale e quella della Rai che ha anche regalato un primo piano al cimelio nostalgico.

CONDIVIDI