Antonello Zappaddu è uno di quei personaggi che in pochi conoscono di nome, ma che tutti in realtà hanno conosciuto attraverso il suo lavoro. E’ il fotografo di gossip che scattò le celebri foto di villa Certosa. Quelle in cui il Cav si divertiva col suo harem di belle ragazze e Topolanek girava nudo. Intervistato da Libero ha rivelato quale foto gli piacerebbe scattare per finire di nuovo al centro delle cronache.

“Oggi quale scatto potrebbe valere quanto quelli di Berlusconi a Villa Certosa? Una che ritrare Renzi con Maria Elena Boschi, infrascati tra cespugli di mirto e di lentischio – i profumi di queste piante sono afrodisiaci -. Anche questa non sarebbe a parer mio una foto da gossip, ma di alta politica. Ho anche in mente il prezzo. Almeno 500mila euro. Anche se in realtà dubito che qualcuno in Italia la pubblicherebbe. Oggi piazzare una foto è diventato impossibile, noi fotografi spariremo presto. Abbiamo la concorrenza di migliaia di telefonini pronti a scattare e pubblicare sui social. Spendi migliaia di euro in attrezzature e ti prendono per il culo con uno smartphone da 300 euro”.

CONDIVIDI